Il lancio

L’introduzione nel mercato di un brand è la fase iniziale oltre che la più delicata ed importante; indispensabile per non rendere vani tutti gli sforzi di creazione e perfezionamento di prodotti e servizi. Fondamentale è poi trovare l’idea, la chiave giusta per il lancio, successivamente alla definizione di target e strategie.
È il caso di Iliad Italia, filiale della famosa holding francese, che si assicura spazio all’interno del mercato solo nel 2016, conquistando il ruolo di quarto operatore telefonico italiano grazie ai propri valori di trasparenza, fiducia e innovazione utilizzati soprattutto come capisaldi per la propria comunicazione.

La strategia, in questo caso controcorrente rispetto ai competitor, pone l’accento sulla verità: “La verità fa crescere”.
Questo è risultato un elemento dalla forte attrattiva, infatti ha permesso al provider telefonico di raggiungere il milione di clienti in pochi mesi dal lancio. Il tono Iliad, ironico, irriverente e per certi versi sfrontato, si presenta come molto riconoscibile in tv.

Attraverso ipotetici episodi di vita comune di persone tra loro molto diverse, Iliad racconta come la verità possa far mutare la nostra percezione fino a cambiarci nel profondo, facendoci maturare velocemente. Grazie a una pubblicità così d’effetto, Iliad porta alla ribalta chiarezza e semplicità riuscendosi ad imporre in un mercato ormai da anni saturo, come quello delle telecomunicazioni.

Messaggio e emozione

Le pubblicità trovano la loro fortuna grazie all’intuizione giusta, ma l’idea, il contenuto e la scelta della fotografia sono di fondamentale importanza; quanto la scelta musicale. Lo spot senza accompagnamento sonoro fatica a rendersi memorabile ma con un jingle di presentazione orecchiabile, un motivetto che risuona nella mente, il prodotto o il brand rimarrà impresso anche a distanza di anni. Proprio per questo, numerosi prodotti degli anni ’80 si ricordano ancora oggi, dato il ruolo da protagonista che alla musica veniva attribuito.

Il sound branding risulta perciò elemento imprescindibile per rendere una pubblicità di successo, ottimo esempio è TIM® che da anni utilizza il connubio perfetto tra coreografie spettacolari e musiche capaci di emozionare. Punto cardine la scelta di Mina come voce principale che, dal 2018, reinterpreta canzoni del momento rendendole adatte al target e a quelli che definiscono i valori del brand.

Gli spot di TIM® hanno quella marcia in più in grado di attrarre il cliente.

La scelta di Mina non è stata causale, pensiamoci, è “sufficiente” la musica e la grande voce per conquistare il canale uditivo, le coreografie d’impatto e l’uso di gruppi di molte persone riempiono invece il canale visivo. Il cliente è ormai saturo di informazioni e di messaggi, le pubblicità ne veicolano migliaia ogni giorno, infatti, le persone oggi vivono per lo più di emozioni e TIM®, con queste opere d’arte, da il meglio di sé; vendendo la propria affidabilità, la propria capacità e qualità di servizio per mezzo di emozioni.

TIM® è una compagnia privata, sul mercato non la più economica e quindi sulla carta la meno appetibile, eppure il fatturato annuo ci mostra il contrario. Seppur l’impiego di risorse per queste tipologie di spot pubblicitari sia tra i più alti mai visti, questa tecnica funziona, l’azienda rientra dalle spese pubblicitarie in pochi giorni solamente con contratti.

La capacità della pubblicità di veicolare il messaggio adatto per mezzo di un canale emozionale è il punto di svolta che differenzia uno spot efficace e di successo da uno spot come tanti altri che non attirerà l’attenzione e probabilmente verrà presto dimenticato.

Vuoi saperne di più?

Continua a seguire i nostri articoli o clicca qui

 

La tua pubblicità è efficace?

Le persone sono bombardate dalla pubblicità quotidianamente, cercare di schivarla è diventata una sorta di sfida personale e le piattaforme di streaming e i vari canali on-demand ne sono la naturale conseguenza.
Per far sì che il pubblico si intrattenga e trattenga ancora davanti allo schermo, le idee dei pubblicitari devono essere sempre più precise e accattivanti.
Oggi la tendenza è quella di usare temi di attualità e di confronto per creare pubblicità del tutto emozionali, senza prodotti in vista, solo spettacolari.
Essere fraintesi è però semplicissimo, sappiamo come il messaggio partirà ma non sapremo mai con esattezza in che modo raggiungerà l’interlocutore. L’obiettivo è quello di far passare un messaggio, non importa se giusto o sbagliato: rendersi memorabili e creare dibattito, specie sui social, è la miglior risorsa odierna.

Ma questa tecnica funziona sempre?

Una serie di brevi articoli ci aiuterà a identificare tutte le caratteristiche, particolari e innovative, della pubblicità che ci circonda.

L’importanza dei video sui Social Media

È importante l’utilizzo dei video sui social? Ti è mai capitato di emozionarti guardando il video di qualcuno? Ti sei mai chiesto quale sia stata la formula del successo di YouTube?

I video risultano d’impatto, attirano l’attenzione e intrattengono, anche se solo per pochi secondi. Proprio sui Social Network sono i video brevi i contenuti più visualizzati, il che rende particolarmente importante il fatto che siano di ottima qualità.

Sitointerattivo, con fantasia e creatività, crea contenuti vincenti e convincenti per te, capaci di diffondere i messaggi della tua attività sul web e far sì che essa si sviluppi al meglio.

Un video mirato, chiaro e ben fatto può diventare virale in poche ore e se lanciato da un profilo o una pagina aziendale può diventare una risorsa di business fondamentale.

Sitointerattivo offre la propria esperienza nel percorso di digitalizzazione e di creazione di contenuti professionali e ideati sulla base del target e della tipologia di attività.

Vuoi saperne di più?

Clicca qui

 

Studio BNC, il segreto di un caso di successo

I venerdì dello Studio BNC è un progetto nato nel 2020, a seguito delle costrizioni dovute all’epidemia e al lockdown.

L’obbiettivo di questo format era e resta sviluppare delle interviste (dalla durata di circa mezz’ora) che vedono protagonista un giornalista e uno o più ospiti, e trattano i temi più vari, dalla musica alla finanza, dall’economia alla medicina.

Sitointerattivo è orgogliosa di essere stata partner tecnologico di questo evento che, giunto oramai alla 49 puntata, ha un buon numero di pubblico.

Questa collaborazione si è sviluppata e ampliata arrivando addirittura sulla tv tramite BFC Media e Forbes, dove le puntate vengono trasmesse sul canale Sky numero 511.

Vuoi saperne di più?

Clicca qui

Terzo tempo, più di un semplice giornale

Ti piacerebbe avere un tuo giornale online tutto tuo? Vorresti diventare editore e distinguerti dagli altri? Hai mai pensato che il futuro è nella comunicazione web?

Terzo Tempo Sport Magazine è un giornale online di Bergamo e provincia che tratta di sport ed è nato da una semplice sfida: far comunicare e unire il pubblico e le squadre dopo l’evento e creare un luogo di amicizia e non di conflitto, rispettando i veri valori sportivi.

Sitointerattivo è l’editore che ha registrato per la prima volta nel 2009 la testata al tribunale di Bergamo e ha scelto un modo nuovo e diverso di comunicare con i suoi lettori semplicemente con una testa sfogliabile sul sito terzotemposportmagazine.it.

La nostra priorità è offrire “spunti di riflessione per quanti vivono lo sport nei suoi reali valori, con passione e partecipazione, pescando in tutte le discipline, dalle più popolari e praticate, a quelle che, pur riscuotendo meno seguito, identificano movimenti di sicuro interesse, coinvolgendo piccole e grandi comunità.”

Vuoi saperne di più su come gestiamo i progetti editoriali?

Clicca qui o visita il sito del giornale

Soluzioni digitali per il tuo business

Soluzioni digitali per il tuo business

Vuoi essere presente sul web?Soluzioni digitali per il tuo business Puoi immaginare come si sviluppa un piano di comunicazione su internet? Ti interessano e sai come funzionano i media?

Se stai continuando a leggere probabilmente sei una persona curiosa.

Per rispondere a queste necessità Sitointerattivo ha sviluppato per te la possibilità di pianificare il tuo investimento su soluzioni digitali quali siti di e-commerce, siti web, applicazioni, crm e per il tuo business.

Ti possiamo offrire la nostra esperienza nel percorso per la digitalizzazione, e ti doteremo di soluzioni all’avanguardia e economiche in modo che tu possa spendere piccole somme di denaro mensili, il tutto grazie al noleggio operativo, che unisce un prezzo ridotto alla possibilità di essere seguiti da consulenti che sono innamÓrati della tua comunicAzione.

Vuoi saperne di più?

Clicca qui

Come richiamare una email su Outlook

Ti è mai capitato di inviare una email alla persona sbagliata? O di fare un errore di battitura notandolo solo troppo tardi? E magari proprio mentre utilizzavi la tua mail aziendale?!

Per limitare questi inconvenienti (e risparmiarci qualche figuraccia) Outlook è stato dotato di una funzionalità molto interessante, chiamata richiama messaggio.

Per potere utilizzare questa funzione è pero necessario che sia il mittente che il destinatario abbiano determinati requisiti.

Per scoprirlo ti basterà aprire Outlook e cliccare su File in alto a sinistra, e nella nuova schermata ci apparirà la nostra email con al disotto una dicitura, che può essere Exchange, IMAP/SMTP o POP3/SMTP.

Solo con Exchange è possibile richiamare i messaggi, mentre con le altre impostazioni non sarà possibile.

Verificato che il sistema sia Exchange ci basterà cliccare due volte sul messaggio col tasto sinistro, poi nella scheda messaggio basterà cliccare su azioni e selezionare Richiama, se si vuole eliminare la email, oppure Rinvia, che ci permetterà di modificare la email e riscriverla con le correzioni oppure di aggiungere destinatari.

Queste azioni sono possibili solo se la email non è stata ancora letta.

Sitointerattivo è consulente e rivenditore di diversi provider email, contattaci per scegliere la soluzione più vicina alle tue esigenze.

Educazione grammaticale

Quanto è importante presentarsi nel modo corretto? Quante volte ti capita di ricevere email con errori ortografici e grammaticali, magari anche da persone da cui non te lo aspetteresti mai? Secondo te sono solo errori di disattenzione?

Una parola con la parentesi attaccata, uno spazio prima del punto. Ad esempio ( libero da tutto ) oppure libero ,da tutto .

Il significato inconscio che il nostro interlocutore riceve è: “non mi interessa fare bella figura con la persona a cui scrivo, perché lui NON è importante”.

Quando scrivete la vostra firma vi fa piacere che sia bella oppure preferite fare uno scarabocchio?

Quando si comunica sul web è essenziale seguire delle determinate regole grammaticali, in quanto il modo in cui scriviamo diventa il nostro “biglietto da visita digitale” e fornisce alla persona che visualizza una prima impressione su di noi e su cosa facciamo.

Ad esempio, sapevi che sul web scrivere in MAIUSCOLO significa urlare?

Una virgola nel posto sbagliato può cambiare completamente il senso della frase, un esempio lampante è:

perdono impossibile, procedere con l’esecuzione”

“perdono, impossibile procedere con l’esecuzione”.

Anche i punti esclamativi multipli sono sinonimo di eccessiva boriosità, mentre i puntini di sospensione spesso significano, se sono più di tre, noia, ansia o supposizione.

Una bella differenza, vero?

Vuoi saperne di più su come lavoriamo sui siti per assicurarci la loro correttezza?

Clicca qui

Papillon Official, eCommerce di successo

Papillon official, eCommerce di successo

Ti piacerebbe sviluppare la tua piattaforma di vendita sul web?Papillon official, eCommerce di successo

Vuoi sfruttare le possibilità di questo nuovo “campo”?

Ti interessa il settore della vendita al dettaglio?

Nel corso degli ultimi tempi, per via dell’epidemia, le vendite di beni o servizi sul web hanno subito un’impennata.

Ciò ha creato un mercato nuovo, quello delle piattaforme di eCommerce che, integrando una serie di iniziative nell’ambito digitale, hanno permesso una svolta anche nei mercati in qui in passato ci si rivolgeva al negozio fisico, tanto da portare numerose piccole imprese a aprire degli e store.

Noi da tempo offriamo soluzioni di eCommerce, e un caso di successo della nostra piattaforma è Papillon Official.

Questa azienda è nata nel 1976 come piccolo laboratorio bergamasco e dal 2019 ha sviluppato, tramite le nostre soluzioni di eCommerce, una crescita del 12 per cento del fatturato.

Questo anche grazie all’introduzione di uno store accattivante, di sistemi di integrazione del pagamento e di una struttura di navigazione ottimizzata per il mobile che offre tutto at a glance.

Vuoi scoprire i motivi del successo di un e-store digitale?

Continua a seguire i nostri articoli o clicca qui

Come i colori influenzano il tuo business

Perché i post it sono gialli? Se vedi una M arancione acceso cosa ti ricorda? Vuoi essere unico e riconoscibile?

Abbiamo già parlato di brand identity, e all’interno di questa categoria c’è anche la brand recognition, che è l’insieme dei fattori grafici che ci fanno differenziare una grafica di un’azienda da un’altra a prima vista.

Il colore è essenziale nella brand recognition, in quanto spesso molte aziende lo utilizzano come tratto distintivo (a titolo esemplificativo il rosso Ferrari o il giallo McDonald) per distinguersi dalla concorrenza.

Ma perché il colore è così essenziale?

Perché attiva una serie di processi che ci permettono di differenziare due diversi oggetti, e ci aiuta a legare un determinato prodotto a una specifica idea.

Ad esempio Ferrari ha sempre sfruttato il rosso in quanto è un colore potente, che rimanda alla passione e alla forza, mentre il colore dei post it è frutto di una casualità ma svolge anche la funzione di stimolare la memorizzazione degli appunti in contrasto con il bianco piatto della carta.

Vuoi saperne di più sulla psicologia dei colori e del loro impatto? Ti sei mai chiesto perché prima il logo di McDonald era su sfondo rosso e ora è su sfondo verde?

Scopri di più nei prossimi articoli o clicca qui

Centra il tuo obbiettivo con una newsletter di successo

Centra il tuo obbiettivo con una newsletter di successo?

Centra il tuo obbiettivo con una newsletter di successo?Ti è mai capitato di ricevere una email promozionale? Ti piacerebbe comunicare direttamente all’utente finale? Vuoi offrire un servizio sempre migliore?

Avrai già ricevuto svariate volte di ricevere delle newsletter informative, ma in cosa consistono e come funzionano?

Le newsletter non sono altro che delle email di aggiornamento su eventi o promozioni, e sfruttano dei software studiati appositamente (quali MailChimp o MailPoet ad esempio) che offrono capacità di invio massive.

Negli ultimi anni questa tipologia di comunicazione tempestiva offre la possibilità di raggiungere un’utenza precisa (che ha espresso la volontà di iscriversi), permette di raccogliere dati, di fidelizzare maggiormente il cliente e di offrire informazioni in modo veloce.

Essenziale per il successo della newsletter è il fattore informativo, una newsletter di successo deve essere al contempo utile, interessante e attraente.

Da tempo offriamo soluzioni di email marketing, vuoi saperne di più?

Clicca qui